No a Facebook !!!

25 02 2009

Facebook

facebook41

E’ bello Facebook, no? Ti scrivi con gli amici, chatti, condividi foto & video… Ci sono cose da dire su Facebook, sia in positivo che in negativo, con un bel rapporto 1P/100N  🙂 Senza andare troppo nel specifico e senza polemizzare molto, vi spiego due belle cosette…

Positvo:

– Ognuno ha le sue idee…  Quindi ognuno trova le SUE cose positivo in questo “Social Network ”

Negative:

Ehh ehh qua Vi volevo  🙂

– Sapette che secondo il nuovo TOS (condizioni d’uso)  ” tutto quello che postate/pubblicate  su Facebook,  diventa proprietà di Facebook “ … ? Quindi ogni vostra foto, commento, poesia, una soluzione matematica che pubblicate, e che ne so io, diventa proprietà di Facebook. Cosi può capitare che un giorno aprite un libro e vedete pubblicato una foto che avete fatto voi, una poesia che avette scritto voi, un programma Software, ecc ecc voi non avete nessun diritto, perché quello ce li ha Facebook. Non male… Per maggior informazioni basta cercare su GOOGLE e ne vedrete delle belle…

– Sapete che non basta Disativare il proprio account su Facebook per cancellarsi? Voi direte che significa… In pratica se io disattivo il mio account da Facebook, io non posso più entrare più sul mio account, non posso più scrivere, non mi arrivano più i 1000 mail ” X dice a Y”  “X ha messo una foto” e chi più ne ha più ne metta (e fin qui tutto normale) MA.. e si perché ce il “ma” , TUTTE (e dico tutte) ciò che avevo scritto/pubblicato/commentato ecc ecc rimangono nei server di Facebook. Quindi anche se io mi sono disattivato, qualsiasi persona che ha Facebook,  può andare  su Google scrivere il mio Nome Cognome Facebook e ualaaaa Tutto come prima, può vedere le mie foto, i miei amici ecc ecc ecc… I miei amici continuano a leggere tutti i vari commenti miei che avevo fatto ecc ecc..  Bello no? Sopratutto in un epoca in cui si parla sempre di più sulla “Legge sulla Pravacy” la pravacy non solo viene meno ma non ce proprio

– Grazie a Facbook, molta molta gente sta entrando, in modo inconsapevole, nella strada che porta dritto dritto alla dipendenza di Facebook. Quanti di noi conoscono persone che passano ore e ore su questo cosi detto “Social Network”, di persone che non possono farne a meno (anche se a detta loro, ne possono fare a meno quando vogliono), che non perdono occasione di scrivere (lavoro o casa è indifferente), insomma di gente che è malata di Facebook. E’ questa è una cosa che, secondo me, ci deve far riflettere a tutti .. ( ma è pur sempre una cosa soggettiva)

– E’ che dire della scelta da parte di Facebook di non autorizzare l’inscrizione a persone “politicamente scorreti” perché fanno paura al sistema politico/economico solo perché dicono la verità su molte cose, cosa che i giornalisti d’oggi non sanno più cosa sia… Di cancellare le foto di una mamma che allatta il suo bimbo perchè ritenuta “foto oscena” … Però quando si apre un gruppo su Provenzano, Rina ecc ecc, quando si elogia la MAFIA, quando si chiede “Santi Subito” per costoro, ignorando spudoratamente i fatti del  23/05/1992 & 19/07/1992 (che nessuno mi  venga a chiedere cos’è successo in quei due giorni li, se no mi arrabbio 🙂 ), allora si che va bene… Nessuno rimane offeso…

– Personalmente mi sono ROTTO che tutti fanno i c… di tutti, anche non volendo, chi ha scritto a chi, chi ha detto cosa, che sta facendo il tipo in questo momento ecc ecc.. Se scrivo a un amico, altri 200 persone vengono informati che io ho detto xxx a tizio (ovvio, messaggi privati esclusi)… Cosi, ti fanno diventare per forza uno SPETTEGOLO… altro che i paesini di periferia, qua è tutto il mondo che fa i affari tuoi… Scusate se è poco ma Io dico BASTA a Facebook !!!


Come Disattivarsi Definitamente da Facebook

Modificare i propri indirizzi e-mail del proprio account Facebook, eliminandoli tutti tranne quello principale [es xxx1@yyyyyy.com]
Disattivare il proprio account (xxx1)
Registrare un nuovo indirizzo email [es. xxx2@yyyyyy.com], che useremo al solo scopo di cancellare il nostro account xxx1 su Facebook.
Andare nella homepage di Facebook e registrare un nuovo profilo xxx2 e come indirizzo e-mail mettiamo xxx2@yyyyyy.com e compilare SOLO i campi obbligatori, preferibilmente mettendo informazioni non vere (nome =abcd, cognome = efgh, e cosi via)
Andare nelle impostazioni del nuovo account (xxx2) e modificare l’ indirizzi e-mail. In questo caso dobbiamo aggiungere un nuovo indirizzo e-mail ed impostarlo come principale, e useremo il vecchio indirizzo del primo account (xxx1) cioè  [xxx1@yyyyyy.com]
Andiamo nella inbox di xxx1@yyyyyy.com e clicchiamo sul link di conferma per, appunto, confermare l’esistenza di quell’indirizzo. In questo modo non potremo più riattivare il vecchio account, in quanto quell’indirizzo e-mail è stato associato ad un altro account (al xxx2)
E infine dobbiamo impostare xxx1@yyyyyy.com come indirizzo principale per xxx2, mentre possiamo cancellare dalla lista l’indirizzo xxx2@yyyyyy.com
Come ultimo passaggio, disattiviamo il secondo account creato (xxx2)

*** Tramite questa procedura, tutte le informazioni che avevamo inserito nel nostro primo account xxx1 non saranno più accessibili da terzi (l’indirizzo e-mail xxx1@yyyyyy.com col quale era stato registrato xxx1 è ora utilizzato per un altro account xxx2), e il nostro nuovo account fittizio xxx2 non conterrà più alcuna informazione personale ( ovviamente se in fase di registrazione xxx2 abbiamo compilato solo i campi obbligatori, e magari con dati fittizi).

Questa guida per la disattivazione, lo presso dal Blog di Deviantdark che ringrazio in anticipo per la ottima guida da lui svolto…

Annunci




Flash & Java & Addons per Icecat

21 02 2009

Icecatlinux_logo221

Che cos’è Icecat? Perché usare Icecat e non Firefox? Ma cè davvero bisogno di un altro Browser? E bene si,  altra gente prima di me ha spiegato meglio di quello che potrei fare io, quindi spiego in due parole (molto terra – terra):  Icecat è un Browser derivato da Fierfox, visto da fuori Icecat è tale e quale a Firefox, ma molto molto più leggero, facendoci risparmiare un sacco di RAM e di Risorse, ecc ecc… Qui tratterrò  in modo semplice e senza tante spiegazioni come  installare Icecat e come installare Flash, Java, Componenti Agguntivi su Icecat.

Per chi è interessato di sapere di più su Icecat, Vi invito di leggere qualcosa di molto più dettagliato QUA oppure dal Sito Ufficiale di Icecat

1. Installare Icecat

* Scaricare da QUI e salvare sulla Scrivania la versione già precompilata di Icecat, ( prima selezionate la versione 3.5.7 poi scaricate il file icecat-3.5.7-i386.tar.bz2 ) scompattatelo con un semplice tasto dx-estrai qui. Ora spostiamo la cartella appena  estratta in /opt. Per fare ciò, apriamo il Terminale e diamo questi comandi:

$ cd Scrivania
$ sudo mv icecat-3.5.7-i386 /opt

* Cambiamo la lingua in Italiano. Per prima cosa facciamo partire Icecat dando dal terminale:

$ sudo /opt/icecat-3.5.7-i386/icecat

Usando Icecat come broswer, andiamo QUI e installiamo la lingua Italiana semplicemente cliccando sulla scritta  Langpack Multipiattaforma (non cliccate su DOWNLOAD). Fatto ciò, al prossimo avvio, il nostro Icecat non sarà ancora in italiano,  non vi preoccupate.  Per rimediare a questo problema, apriamo un foglio di testo ci incolliamo dentro queste righe, chiamiamo il file  Icecat.desktop e  lo salviamo sulla Scrivania:

ecco qua le righe:

[Desktop Entry]
Version=1.0
Name=Icecat Web Browser
Name[it]=Icecat Browser Web
Comment=Esplora il web
GenericName=Web Browser
Exec=/opt/icecat-3.5.7-i386/icecat -UILocale it-IT
Terminal=false
X-MultipleArgs=false
Type=Application
Icon=/opt/icecat.png
Categories=Application;Network;
MimeType=text/html;text/xml;application/xhtml+xml;application/xml;application/vnd.mozilla.xul+xml;application/rss+xml;application/rdf+xml;image/gif;image/jpeg;image/png;
StartupNotify=true

Salvate & Chiudete

Ora, salvate questa immagine sulla vostra Scrivania

Icecat

Dal Terminale:

$ cd /
$ cd Scrivania
$ sudo mv icecat.png /opt

Occhio, affinché funzioni dobbiamo far si che la cartella icecat-3.5.7-i386 sia in /opt e  che l’immagine che vogliamo utilizzare come icona si chiami icecat.png e si trovi in /opt. Se qualcuno si sta ancora chiedendo il  perché e come mai, basta che legga con attenzione quello che abbiamo incolato prima dentro al file Icecat.desktop

– Ora dovreste avere sulla Scrivania un icona del Broswer Icecat, se per caso non lo vedete basta fare  “Termina Sessione” e rientrare di nuovo su Ubuntu.

– Questo nuovo file ora lo possiamo copiare in /usr/share/applications, in tal modo (qualsiasi sia il nostre DE) vedremo Icecat spuntare nel nostro menù. Per fare ciò, dal Terminale dare:

$ cd Scrivania
$ sudo cp Icecat.desktop /usr/share/applications

Fatto, ora abbiamo il nostro Icecat Broswer installato e in lingua Italiana, infatti se andiamo su Applicazioni – Internet vedremo presente anche Icecat

Questa parte appena trattata, diciamo la verità, non è farina del mio sacco… Lo presso dal Blog di Streetcross io lo solo modificata in parte, tagliando  delle spiegazioni  e cercando di venire in contro più possibile a un utente Ubuntu poco pratico nel mondo Linux.  Nella speranza che lo Zio Streetcrosscool io andrei avanti con l’installazione di Flash & Java & Componenti Aggiuntivi non mi denunci, quereli o peggio ancora che non mi faccia un offerta che non potrei rifiutare

2. Installare Flash su Icecat:

* Andiamo QUI, selezioniamo Linux è scarichiamo il file .tar.gz

* Estraiamo semplicemente con  tasto dx – estrai qui.   Dentro ci sono due file, uno di quelli è  libflashplayer.so Dal Terminale:

$ sudo nautilus

Lavorando esclusivamente sulla finestra di nautilus, copiamo il file libflashplayer.so e lo incolliamo nella cartella /opt/icecat-3.5.7-i386/plugins

* Riavviate Icecat

EDIT:  Qualcuno ha avuto problemi con questo modo di installare FLASH, se cosi è anche con voi allora l’unica risposta è GNASH. Si vede che in qualche modo avete installato GNASH che entra in conflitto con libflashplayer.so. Nessun problema, basta disinstallare GNASH con il solito

$ sudo apt-get remove gnash

3. Installare Java su Icecat:

* Scarichiamo da QUI il file  j2re-1_4_2_19-linux-i586.bin e lo salviamo sulla Scrivania

Dal Terminale:

$ cd Scrivania
$ sudo mv j2re-1_4_2_19-linux-i586.bin /opt
$ cd /
$ cd /opt
$ sudo sh j2re-1_4_2_19-linux-i586.bin
$ sudo ln -s j2re1.4.2_19 java
$ cd icecat-3.5.7-i386/plugins
$ sudo ln -s /opt/java/plugin/i386/ns610-gcc32/libjavaplugin_oji.so libjavaplugin_oji.so

* Riavviate Icecat

EDIT: per chi ha usato Icecat.deb di Streetcross, l’unico modo che ho trovato finora per far funzionare JAVA è quello di installarlo java come qui sopra, cambia solo il penultimi comando che diventa:

$ cd / && cd /usr/local/lib/icecat-3.5.6/plugins

4. Installare Componenti Aggiuntivi su Icecat:

Andate sul sito di Componenti Aggiuntivi Firefox e li installate come avete sempre fatto su Firefox

Tutto qua (per ora). Ringrazio molto chi davvero si è sbattuto per trovare e creare le guide di cui io non ho nessun merito, il mio unico merito se cosi si può dire, è di aver raccolto un po’ qua e la le varie soluzioni e di averli messo su questo blog.